Pubblicato il Lascia un commento

Benvenuti sul nuovo sito!

Un restyling che ci permette di garantire all’utente una navigazione semplice ed intuitiva da qualsiasi device, e un’esperienza esteticamente accattivante, fresca e dinamica.

Questo perché riteniamo sia fondamentale essere presenti sul web con contenuti chiari ed esaustivi, in grado di portare valore aggiunto all’interno di questa grande community, offrendo al tempo stesso la possibilità agli utenti di richiedere informazioni su soluzioni specifiche e personalizzate!

Navigando tra le sezioni della nostra piattaforma avrete la possibilità di raccogliere tutti gli elementi necessari a conoscerci, e a conoscere il mondo del digital marketing, così da orientare meglio le vostre richieste e trovare risposte utili alle vostre domande.

Il nostro obiettivo è quello di trasmettere i valori che ci motivano ogni giorno: passione, curiosità, voglia di crescere, di innovare, e soprattutto il desiderio di aggiornarci costantemente!

In poche parole amore, l’amore per il nostro lavoro che ci guida ogni giorno, progetto dopo progetto, sfida dopo sfida, nel trovare ed offrire soluzioni uniche, per aiutare le tante aziende e i professionisti che hanno scelto di affidarsi a noi!

Per un contatto diretto potete scriverci attraverso l’apposito form presente all’interno del sito, oppure contattarci ai nostri recapiti!

Siamo lieti di poter condividere con voi questo progetto tutto da scoprire e vi auguriamo buona navigazione!

Pubblicato il Lascia un commento

Facebook ADS – Tre Aspetti Fondamentali

Lo spazio dedicato alle pubblicazione di inserzioni è, per ovvie ragioni, limitato.
Se così non fosse, all’interno del nostro newsfeed troveremmo solo #pubblicità, e questo spingerebbe gli utenti ad abbandonare le piattaforme #social!

Facebook ha quindi instituito un algoritmo in grado di risolvere questo problema, che seleziona le inserzioni da pubblicare con maggior frequenza fra quelle potenzialmente in grado di assicurare un maggiore ritorno economico.

La cosa più importante per la piattaforma è mantenere alto il numero di utenti attivi, pertanto la scelta di pubblicazione e posizionamento di una campagna è condizionata da un “punteggio di qualità”, che si basa su quattro fattori:

  1. Offerta massima, ovvero il costo massimo che si ha a disposizione per il singolo click.
  2. Qualità dell’annuncio: FONDAMENTALE, in quanto maggiore sarà il valore di questo parametro, più alta sarà l’interazione degli utenti con l’inserzione stessa.
  3. Per determinarla si può fare riferimento alla metrica del CTR (Click Through Rate), cioè il rapporto che c’è fra numero di visualizzazioni dell’annuncio e click.
  4. Stima delle #interazioni con la campagna: la previsione di come gli utenti interagiranno su quella determinata campagna, calcolata da Facebook basandosi su contenuti simili.
  5. Rendimento nel tempo: il periodo in cui una determinata inserzione ha delle buone performance.

Quindi, come migliorare le campagne di Facebook Advertising?

Cura la creatività della tua inserzione, sia nel copy che nella grafica.
Devi catturare l’attenzione degli utenti, conquistarli, proponendo loro contenuti che siano in grado di coinvolgerli ed informarli.

La qualità dell’inserzione influisce inoltre sulla sua distribuzione: più il contenuto è rilevante, maggiore sarà la risposta degli utenti, poiché l’algoritmo tende a premiare le ADS con inserzioni di valore, migliorandone il rendimento.

Infine, ricordati sempre di scegliere il giusto formato per la tua grafica!
Adatta la creatività della tua inserzione al canale su cui intendi promuoverla per ottimizzarne i risultati.
Sperimenta fra i vari formati che Facebook mette a tua disposizione e scegli quello più indicato!

Pubblicato il Lascia un commento

Conosci te stesso, conosci il cliente, innova.

Rimanere al passo con le nuove strategie è fondamentale e la parola d’ordine è: SORPRENDERE.

Serve conoscere le strategia di mercato, le logiche dei social e avere tanta creatività!

Il concetto chiave però è costruire relazioni.
Serve conoscere le persone e entrare in contatto con gli utenti, con le loro abitudini, i loro desideri. 

Cosa si fa in una relazione per conoscersi e capirsi? Si ascolta, si parla e si raccontano storie!

Ogni Azienda ha la sua storia, cose da dire e il suo tono di voce.
Per questo è importante comunicare nel modo corretto e con le giuste persone se ci si vuole fare notare.

Dare una svolta alla propria identità, discostarsi dal sentiero già tracciato ed essere pronti a lanciarsi in una nuova avventura per raggiungere i risultati a cui aspiriamo!

Impara a stabilire una reale conversazione con i clienti attraverso l’utilizzo dei social network e a fare storytelling in maniera efficace.
Per farlo è necessario creare strategie di comunicazione digitale moderne e funzionali, progettare campagne pubblicitarie sui social media in grado di aumentare la tua rete di contatti e la tua audience, e costruire un piano editoriale con contenuti che siano in grado di catturare l’attenzione e coinvolgere gli utenti.

Noi siamo pronti ad affiancarti nel tuo percorso di innovazione.
Come?
Mettendo a tua disposizione le nostre competenze di web design e grafica, le capacità certificate sull’uso degli strumenti Google e dei principali Social Networks, l’abilità di analisi e di elaborazione di strategie e di contenuti.

Inoltre, insieme saremo in grado di entrare in contatto con il tuo pubblico e sorprenderlo con una nuova, meravigliosa, immagine del tuo business!

Pubblicato il Lascia un commento

#FestaDellaDonna e altri Hashtag

Una buona strategia digitale si basa sempre sull’attenta pianificazione di un calendario editoriale costantemente aggiornato, che ci permetta di programmare con facilità e coerenza i nostri contenuti!

Nella delicata fase di planning è quindi fondamentale andarsi a segnare date specifiche che riguardano il proprio brand, come eventi, promozioni, lanci di prodotto.

È infatti indispensabile integrare nelle nostre pubblicazioni giornate mondiali, eventi nazionali o internazionali, celebrazioni e tutte quelle date che ci permettono di partecipare a conversazioni in grado di coinvolgere non solo i nostri follower, ma anche una più ampia fetta della community di Instagram.

Sfrutta gli hashtag collegati a queste ricorrenze per avvicinarti alle persone e mostrarti attivo su tematiche di loro interesse, per aumentare la visibilità del tuo profilo sfruttando i trend del momento, ovviamente contestualizzando sempre il tutto con il tipo di attività che svolgi e il tone of voice che solitamente utilizzi.

Prendi come esempio la giornata di oggi: è facile intuire che #festadelladonna registrerà un grande volume di ricerche.

Inserendo questa festività all’interno del calendario editoriale potrai quindi andare ad intercettare nuovi potenziali utenti, cogliendo l’opportunità che l’hashtag dedicato ti offre.

Pubblicato il Lascia un commento

Come ottimizzare il tuo profilo Instagram

Questo però non basta per aumentare la tua visibilità online e sfruttare appieno le potenzialità che questo social mette a tua disposizione.

Cosa serve allora? È semplice: una strategia per ottimizzare il tuo profilo e i tuoi contenuti!

Scopriamolo insieme come!

Nome
Quando andrai a scegliere il tuo username, ricorda sempre che è importante selezionarne uno professionale, attinente al tipo di attività che svolgi, poiché ti permetterà di indicizzare al meglio il tuo profilo e di farti raggiungere da potenziali utenti interessati; il limite massimo di caratteri consentiti è 30, ma il nostro consiglio è quello di limitarti ad un massimo di dieci, evitando il più possibile simboli e caratteri particolari.

Foto Profilo
Sarà il tuo biglietto da visita, la prima immagine che gli utenti avranno e di conseguenza si faranno di te, perciò dovrà essere professionale, in linea con lo stile del tuo feed, in grado di parlare di te a primo impatto.
Puoi scegliere di optare per una tua foto istituzionale, con sfondo neutro e una posa che ispiri fiducia, o di inserire il tuo logo, per rafforzare così la tua brand identity.

Nome Utente
Sarà il nome visibile agli utenti, quello con cui si ricorderanno di te e attraverso il quale capiranno a primo impatto chi sei e di cosa ti occupi.
Scegline uno che contenga una keyword in grado di parlare dei servizi che offri: questo ti permetterà di posizionare al meglio il profilo nella tua nicchia di mercato.

Categoria
Scegli correttamente la categoria in cui la tua attività rientra fra quelle proposte da Instagram: sarà visibile sotto il nome utente, e servirà agli utenti per inquadrarti al meglio in un determinato settore!

Biografia
Sfrutta lo spazio della bio per spiegare in poche righe chi sei, di cosa ti occupi e cosa offri al tuo pubblico.
Inserisci qualche hashtag che ti aiuti ad indicizzare il profilo, qualche emoji simpatica che dia colore e sia attinente con quanto dici, e come sempre parole chiavi!
Sii breve, conciso, diretto e professionale.

Post
I contenuti che posti devono avere uno scopo ed essere coerenti fra loro.
Cura la grafica, ma non sottovalutare i copy: un feed per essere ottimizzato non deve solo essere bello, deve offrire un valore aggiunto alla community!
Scegli un obiettivo (o più di uno) e portalo avanti: intrattenere, informare, inspirare, emozionare, l’importante è coinvolgere gli utenti, farlo bene e farlo nel modo giusto!
Può non essere semplice, ed è qui che entra in campo l’importanza di un Calendario Editoriale ben strutturato, che si basi su una strategia comunicativa delineata da e con esperti del settore, in grado di guidarti al meglio e consigliarti sul tone of voice ideale da utilizzare con il tuo target di riferimento.

Storie in Evidenza
Si sa, ormai anche su Instagram stories, video, dirette e reels sono strumenti fondamentali per cementificare la connessione con i tuoi follower, farli sentire parte integrante di una community, coinvolgerli nel tuo progetto.
L’importante però è selezionare fra questi solo pochi e buoni contenuti da fissare in alto, fra le storie in evidenza.
Questo perché saranno la prima fonte di informazione per i nuovi utenti che atterreranno sul tuo profilo, pertanto meglio evitare di tempestarli di chiacchiere e scegliere invece di fornire loro risposte alle principali domande che si staranno ponendo: chi sei, cosa fai, perché dovrebbero decidere di seguirti.

Continua a seguirci per altri utili consigli, o chiamaci per ricevere una consulenza gratuita, durante la quale andremo ad analizzare insieme lo stato dei tuoi social e a studiare la strategia vincente per far crescere il tuo profilo e migliorare la tua visibilità!

Pubblicato il Lascia un commento

Le persone comprano storie, non prodotti.

Là fuori è pieno di prodotti o servizi simili ai tuoi, magari anche migliori, o forse più economici, perciò devi differenziarti, non svalutando ciò che vendi per restare in partita, ma dandogli un valore accessorio che gli altri non hanno, dimostrando che è frutto di un’emozione più grande.

Devi coinvolgere emotivamente il tuo pubblico: solo così otterrai clienti fedeli che sceglieranno sempre te, nonostante offerte migliori, e l’unico modo per farlo è ispirando le persone attraverso uno #storytelling ben strutturato!

Devi costruire un percorso narrativo dove il protagonista è l’utente, rendendolo partecipe della tua storia e del tuo destino.

Ma quali sono gli aspetti fondamentali da tenere sempre in considerazione quando si comunica col proprio pubblico?

Gli #obiettivi principali su cui concentrarsi sono quattro:

  • Farsi comprendere;
  • Farsi ricordare;
  • Generare appartenenza;
  • Coinvolgere e, soprattutto, emozionare.

Questo perché se non c’è sentimento il tuo messaggio non verrà ascoltato, sarà recepito con freddezza e distacco, e non lascerà traccia nella persona a cui era indirizzato.

Devi fare leva sulle immagini, sui ricordi e sulle emozioni, dato che le persone non acquistano ciò che fai, ma perché lo fai, ed è questo che ti differenzia dagli altri se sai raccontarlo loro nel modo giusto!

Parla loro della tua esperienza, della tua storia, dei sacrifici che si nascondono dietro quello che racconti loro, fai in modo che si immedesimino nelle tue parole, crea una sana empatia!

Per farlo però devi conoscere molto bene i tuoi interlocutori, devi realizzare un’analisi del target per capire quale tone of voice utilizzare per conquistarlo, devi comprendere il suo punto di vista.

Bisogna saper interpretare le necessità di chi ci sta ascoltando per far sì che ciò che gli proponiamo sia la soluzione ai suoi problemi.

Il traguardo che devi raggiungere è infatti quello di soddisfare i bisogni del consumatore e aiutarlo così a raggiungere la sua auto-realizzazione, facendolo sentire capito nelle sue esigenze.

Perciò mettiti a lavoro affinché il tuo messaggio risulti comprensibile ed accattivante, lavora sulla tua comunicazione, e conquista il cuore dei tuoi clienti!

Pubblicato il Lascia un commento

San Valentino: quando il marketing incontra l’amore! ❤️

Ogni azienda ha il suo modo di vedere l’evento: ironia, amore, sarcasmo e passione sono però le basi giuste per elaborare una strategia di marketing che colga questa opportunità per far parlare di sé, acquisire nuovi clienti, fidelizzare quelli che già si hanno e, soprattutto, aumentare le vendite! Usa il marketing come Cupido utilizza la sua freccia, e vinci la sfida a chi ruba per primo il cuore del cliente!

😎 Ma poiché quel che è fatto è fatto, oggi abbiamo deciso di concentrarci su un altro aspetto di questa festività: la storia, la leggenda, la tradizione

👉🏻 Se guardiamo indietro nella storia, San Valentino esisteva già nell’antica Roma. Per aumentare il tasso di natalità, gli antichi romani inventarono un insolito festival erotico chiamato “Lupercalia”, durante il quale tutte le ragazze nubili scrivevano i propri nomi su di una pergamena e li mettevano in una grande urna e i ragazzi in cerca di moglie sceglievano a caso i nomi delle fanciulle, che corteggiavano poi per un intero anno ✨

👉🏻 Ci sono poi molte leggende che raccontano chi fosse Valentino. La prima, sostiene che Valentino fosse un prete esistito nel terzo secolo d.C. a Roma, quando l’imperatore dell’epoca, Claudio II, emanò un decreto che vietava ai soldati di contrarre il matrimonio. Valentino, comprendendo tutta l’ingiustizia del decreto, continuò segretamente a sposare giovani soldati e quando egli fu scoperto, venne giustiziato senza pietà per ordine di Claudio II. La seconda leggenda racconta invece di un Valentino rinchiuso in prigione e innamorato di una ragazza cieca che lo visitò durante la sua prigionia. Prima della sua morte lui le scrisse una lettera d’amore firmandosi “from your Valentine” – un’espressione che è ancora usata oggi.

👉🏻 Infine, tradizionalmente, nel giorno di San Valentino le persone si regalano vari tipi di dolci a forma di cuore, fiori e piccoli regali

💐 Si ritiene che il primo biglietto di auguri per San Valentino 💌 risalga al 1415, scritto da Carlo duca d’Orlèans a sua moglie mentre era prigioniero nella Torre di Londra. Alcuni anni dopo il re Enrico V assunse uno scrittore John Lydgate per creare un biglietto di auguri per Caterina di Valois. È molto interessante sapere che i primi “valentini” sono stati fatti a mano. Ad oggi, occupano il primo posto in termine di vendite, mentre al secondo troviamo le cartoline natalizie! E tu come festeggerai questa giornata? Scrivicelo nei commenti e continua a seguirci per scoprire tutte le nostre rubriche di #digitalmarketing! 😜

Pubblicato il Lascia un commento

Content Marketing, come realizzare contenuti significativi ed empatici.

Per creare contenuti efficaci c’è quindi bisogno di una strategia e di grande cura poiché, se realizzati con i giusti accorgimenti, possono migliorare l’immagine della tua attività e far imboccare al tuo business la strada verso il successo!

Se si analizza un contenuto efficace, è facile intuire che ha sempre uno di questi scopi:
🎯 INFORMARE
🎯 INTRATTENERE
🎯 ISPIRARE
🎯 EMOZIONARE
🎯 COINVOLGERE

Spesso addirittura si trovano racchiusi in un solo post due o più elementi di quelli che abbiamo appena citato, che insieme, aumentano la forza e il valore di quello che stai comunicando. Conoscere gli stimoli emotivi da considerare durante la fase di creazione di un contenuto è quindi fondamentale, ma è altresì importante saperli gestire con maestria per poterli integrare con il linguaggio e l’immagine della nostra azienda, restando così genuini e non scivolando mai oltre quella sottile linea che separa il coinvolgimento da un tentativo di manipolazione.

Inoltre, ricorda sempre che, a seconda delle motivazioni che spingono gli utenti a scegliere di seguirti, è necessario calibrare la tipologia di emozioni o nozioni che si andranno a fornire ed evocare.

Lo studio del target resta quindi centrale e di primaria importanza!

Usa i dati che hai a disposizione per capire quale tone of voice utilizzare, quali contenuti catturano meglio l’attenzione del tuo pubblico, qual è l’approccio migliore per generare un coinvolgimento autentico e duraturo. Applicando tutto questo alla tua strategia di content marketing riuscirai a creare una comunicazione strategia efficace, ad alta carica emotiva, in grado di attirare e fidelizzare clienti!

Pubblicato il Lascia un commento

Il contenuto è fuoco, i Social Media sono benzina.

È quindi molto importante scegliere con criterio cosa approfondire e cosa mostrare! 

 I social media sono un ottimo strumento per promuovere il tuo brand, ma anche per vendere prodotti e servizi: là fuori c’è tutto un mondo di potenziali clienti pronti a conoscerti, per questo devi imparare a farti trovare nel modo giusto! 

Gli utenti scorrono la bacheca, guardano le foto, i video, leggono i copy, si fanno un’idea della tua attività attraverso commenti e recensioni.

Cercano di scoprire di più sui prodotti e i servizi che offri, e se riuscirai a conquistarli, potrebbero decidere di contattarti! 

Sembra semplice, ma dietro a tutto questo ci sono mesi di impegno e di lavoro.

 Scegliere di affidarsi ad un’agenzia in grado di realizzare per te la migliore strategia di digital marketing significa quindi aver compreso il valore e l’importanza di curare a fondo e con costanza la propria presenza sul web per continuare ad alimentare il fuoco che tiene acceso l’interesse della tua community!

 Contattaci per ricevere la tua consulenza gratuita +39 02 3792 7228  

Pubblicato il Lascia un commento

Scatta che ti passa!

Devi far parlare e far vedere chi vive la tua realtà aziendale, mettere al centro della tua storia il fattore umano, trasmettere la tua esperienza ed i tuoi valori aggiunti attraverso parole e testimonianze dirette, reali.

👉🏻 Le persone hanno bisogno di credere in quello che fai o in quello che proponi loro, ma soprattutto hanno bisogno di essere rassicurate per decidere di affidarsi a te! ☺️

Mettendoci la faccia, mostrandoti loro con foto, video, live, riuscirai a trasmettere l’esperienza, il valore e l’unicità della tua realtà commerciale.

Se credi di non avere niente da mostrare, niente da condividere, perderai la possibilità di emergere, di farti trovare da quella potenziale clientela che è lì fuori e ti sta cercando.

Non avere paura di metterti in gioco, di umanizzare la tua azienda, di dare valore ai rapporti umani 💕

Condividi la tua storia senza imbarazzo, mostra quello che sei, e conquista il tuo pubblico! 💪🏻😜

📞 Contattaci per ricevere la tua consulenza gratuita +39 02 3792 7228 
Visita il sito www.thebestmarketing.it